agente immobiliare

Chi è, cosa fa un agente immobiliare?

Un agente immobiliare è qualcuno che aiuta le persone a comprare o vendere una casa o un pezzo di proprietà. Questo può variare da umili appezzamenti di terreno e piccole case iniziali a isole esotiche e ville di lusso. Si può lavorare sia come agente di quotazione, per aiutare un cliente a vendere una casa, sia come agente di un acquirente, per aiutare il cliente a comprare una casa. Gli agenti immobiliari sono impiegati in tutto il mondo poiché la necessità di acquistare e vendere case e proprietà è sempre esistita e continuerà ad esistere. È un buon affare se sei onesto e fedele al tuo cliente.

Certo essere un Agente immobiliare a Dubai ti permette di avere uno stipendio maggiore rispetto a lavorare in Italia, ma non ti preoccupare. Anche qui, puoi  toglierti delle soddisfazioni sia dal punto di vista economico che di prestigio.
Gli agenti immobiliari in italia guadagnano uno stipendio medio annuo di 55.000 euro.
I salari in genere partono da 25.000 euro all’anno e salgono a fino a 150.000 euro.

Cosa fa un agente immobiliare?

Gli agenti immobiliari sono a conoscenza delle loro leggi locali sull’acquisto e la vendita di proprietà. L’area geografica in cui opera un agente è la sua area di competenza. Conoscono le tendenze all’interno del mercato immobiliare locale e quali sono i prezzi competitivi per le varie proprietà che i loro clienti vogliono acquistare o vendere.

Un agente immobiliare funge da intermediario, o mediatore, tra due parti che cercano di acquistare o vendere una proprietà. Gli agenti immobiliari hanno l’abilità e l’esperienza per commercializzare la proprietà e venderla al miglior prezzo e condizioni possibili, o per cercare una proprietà che soddisfi le esigenze del cliente e acquistarla al miglior prezzo possibile con le condizioni più favorevoli.

La negoziazione è una parte fondamentale del lavoro dell’agente immobiliare, poiché funge da intermediario tra acquirente e venditore e spesso negozia per conto del cliente. Gli agenti immobiliari addebiteranno una percentuale del prezzo di vendita finale come commissione.

Sei adatto per essere un agente immobiliare?

Gli agenti immobiliari hanno personalità distinte. Tendono ad essere individui intraprendenti, il che significa che sono avventurosi, ambiziosi, assertivi, estroversi, energici, entusiasti, fiduciosi e ottimisti. Sono dominanti, persuasivi e motivazionali. Alcuni di loro sono anche convenzionali, nel senso che sono coscienziosi e conservatori.

Com’è il lavoro di un agente immobiliare?

Il posto di lavoro di un agente immobiliare è vario quanto la proprietà che compra e vende e i clienti con cui tratta. Mentre parte del tempo viene trascorso in un ambiente d’ufficio, gran parte della vita lavorativa dell’agente immobiliare comporta viaggi e orari irregolari. L’agente dovrà visitare le proprietà e partecipare alle riunioni con i clienti potenziali e attuali. Questo può avvenire durante il giorno, la sera e nei fine settimana per soddisfare le esigenze dei clienti.

L’agente immobiliare partecipa anche a conferenze e seminari di settore per rimanere aggiornato sulle tendenze attuali, nonché per mantenere i contatti e la rete professionale. Devono anche tenere il passo con tutte le proprietà disponibili nella zona, quindi andare in case aperte ogni settimana è essenziale per mantenersi il più aggiornati possibile.

Come diventare un agente immobiliare

Le persone che amano le persone sono attratte a diventare agenti immobiliari a causa dell’aspetto sociale del lavoro. Tuttavia, abbinare acquirenti felici con le loro case dei sogni è solo una piccola parte di ciò che gli agenti devono fare in questa carriera.

Ci sono altri attori con cui gli agenti immobiliari devono sentirsi a proprio agio nel trattare, come ispettori domestici, periti immobiliari, banchieri, avvocati e agenti immobiliari concorrenti. Devono anche essere in grado di trattare con acquirenti e venditori che sono spesso sotto stress e non sempre felici.

Grandi capacità interpersonali e un atteggiamento positivo sono due delle qualità più importanti necessarie per diventare un agente immobiliare. Anche le persone eccellenti e le capacità di comunicazione sono estremamente importanti, non solo quando si ha a che fare con i clienti, ma anche quando si creano contatti all’interno del settore. Una qualità da non dimenticare è l’empatia, necessaria per comprendere le situazioni e le esigenze delle persone per servirle al meglio.

Un ruolo sempre più importante per agenti e broker immobiliari è l’uso di computer e database. Gli agenti immobiliari dovrebbero essere a proprio agio nell’inserire dati e fotografie di terreni e proprietà nei database e utilizzarli per trovare corrispondenze adatte alle esigenze dei loro clienti.

I tour virtuali sono ora anche una caratteristica di molte società immobiliari moderne. Questi consentono a un potenziale acquirente di visitare elettronicamente una proprietà o un pezzo di terreno visualizzando video o foto mappate in 3D di un luogo. Questo è un ottimo strumento per l’agente per aumentare l’interesse del cliente per le proprietà, in particolare con clienti impegnati o per proprietà che non sono locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.