Cosa fa un infermiere specializzato in cure acute

Cosa fa un infermiere specializzato in cure acute?

Se vuoi una carriera infermieristica che abbia molti colpi di scena, questa potrebbe essere la soluzione giusta per te!

Un infermiere specializzato in cure acute (ACNP) fornisce assistenza infermieristica avanzata a pazienti che hanno malattie brevi ma gravi, molto probabilmente visti in un pronto soccorso, in una clinica ambulatoriale o in altre strutture per soggiorni di breve durata.

La professione ACNP è una delle scelte di carriera infermieristica più frenetica ed è carica di responsabilità e varietà.

Cosa fa un infermiere specializzato in cure acute?

infermiere di cure acute

Gli infermieri specializzati in cure acute diagnosticano e trattano condizioni mediche acute, lavorando in collaborazione con il medico e altri membri del team sanitario.

In termini medici, l’assistenza per condizioni di salute acute è l’opposto dell’assistenza cronica o dell’assistenza a lungo termine.

Le cure ospedaliere per pazienti acuti hanno in genere l’obiettivo di dimettere i pazienti non appena sono ritenuti sani e stabili.

Gli infermieri specializzati in cure acute possono prendersi cura di pazienti che soffrono di condizioni acute come attacchi di cuore, sindrome da distress respiratorio o shock.

Si occupano anche di pazienti pre e post-operatori e possono eseguire procedure diagnostiche e terapeutiche avanzate e invasive.

A causa dell’elevata quantità di istruzione e formazione specializzata che gli infermieri per cure acute ricevono, hanno la capacità di diagnosticare i disturbi dei loro pazienti e di trattare un assortimento di lesioni e malattie all’interno dello spettro della loro pratica.

Possono anche prescrivere farmaci speciali, eseguire esami di screening, fornire radiografie, assegnare i pazienti a programmi di riabilitazione, aprire le proprie cliniche e diventare fornitori di assistenza sanitaria di base per i loro pazienti.

Alcuni dei compiti degli infermieri per cure acute sono incaricati di:

  • diagnosticare e trattare le condizioni mediche dei loro pazienti (nel loro campo di specializzazione)
  • rivedere la storia medica dei propri pazienti (per garantire che il paziente riceva cure mediche adeguate e che il trattamento sia sicuro)
  • prescrivere farmaci (relativi al loro campo di competenza)
  • prendendo i raggi x
  • esecuzione di proiezioni
  • ricercare le procedure mediche più recenti e più recenti al fine di far progredire le proprie conoscenze
  • eseguire esami fisici e prescrivere terapie riabilitative a pazienti che necessitano di riabilitazione, nonché altre attività mediche correlate

Sei adatto per essere un infermiere specializzato in cure acute?

infermiere specializzato

Gli infermieri specializzati in cure acute hanno personalità distinte.

Tendono ad essere individui investigativi, il che significa che sono intellettuali, introspettivi e curiosi.

Sono curiosi, metodici, razionali, analitici e logici.

Alcuni di loro sono anche socievoli, nel senso che sono gentili, generosi, collaborativi, pazienti, premurosi, disponibili, empatici, pieni di tatto e amichevoli.

Ti rivedi in queste caratteristiche?

Fai il nostro test di carriera gratuito per scoprire se l’infermiere di cure acute è una delle tue migliori opportunità di carriera.

Com’è il posto di lavoro di un infermiere specializzato in cure acute?

posto di lavoro di un infermiere di malattie acute

Gli ambienti di cura acuta includono ospedali, studi medici, case di cura, pronto soccorso, sale operatorie, unità di terapia intensiva e cliniche walk-in. Sono tutti ambienti clinici che utilizzano apparecchiature ad alta tecnologia, personale qualificato e una varietà di personale di supporto.

Gli infermieri specializzati in cure acute possono anche fungere da case manager e team leader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.