Come creare un ufficio pet friendly Pet

Come creare un ufficio pet friendly Pet

Come creare un ufficio pet friendly Pet per cuccioli, gattini e tutti gli amici pelosi che preferisci.

Gli amici dell’uomo, sono un naturale stimolante dell’umore, un amico delle coccole e il migliore amico, quindi non sorprende che il 2021 sia stato l’anno in cui abbiamo visto salire alle stelle il possesso di animali domestici.

Poiché molte aziende italiane sono passate al lavoro a distanza, non si può negare che tutti abbiano iniziato a cercare supporto e compagnia dagli animali domestici.

Ma adesso che lentamente stiamo tornado alla normalità come fare? E’ necessario sapere come creare un ufficio pet friendly Pet e magari avere un’azienda specializzata nella pulizia come lustrinoservizi.it, per tenere l’ambiente di lavoro pulito e salubre.

Perché?

Come creare un ufficio per animali domestici

In presenza dell’impossibilità di stare fisicamente con i nostri cari, molti hanno iniziato a cercare compagnia nei nostri amici animali.

Non solo gli animali domestici forniscono supporto e cura, ma sono anche noti per aumentare il nostro benessere mentale.

Sappiamo che i vantaggi di avere animali domestici in casa e questo non è diverso quando si tratta di avere animali domestici in ufficio.

È stato dimostrato che riducono lo stress e l’ansia, aumentano la produttività e aiutano i colleghi a connettersi.

Quest’anno ci siamo abituati ad avere i nostri amici pelosi sempre al nostro fianco. Ma cosa succede quando torniamo in ufficio?

Mentre iniziamo a pianificare il nostro ritorno in ufficio, si prevede che i responsabili delle risorse umane e del personale inizieranno a ricevere un afflusso di richieste da parte di persone che desiderano portare i propri animali domestici al lavoro.

Sebbene molti uffici in Italia siano già pet-friendly, può essere difficile sapere da dove cominciare, soprattutto se non conosci il concetto.

Siamo qui per aiutarti a stabilire le regole di base per quando qualcuno della tua squadra chiede di portare il proprio amico peloso sul posto di lavoro.

Ecco come creare un ufficio pet friendly Pet.

Crea un accordo sulla politica per portare il tuo animale domestico al lavoro

Crea un accordo sulla politica per portare il tuo animale domestico al lavoro

Se non hai intenzione di consentire al tuo team di portare i propri animali domestici al lavoro, è essenziale che tu stabilisca le regole di base sin dal primo giorno.

In questo modo riduci la possibilità che si verifichino problemi o incomprensioni.

Questa politica dovrebbe includere le cose da fare e da non fare per portare un animale domestico in ufficio, oltre a delineare altre necessità come essere in regola con le loro vaccinazioni (cioè pulci e vermi).

L’ultima cosa che vuoi è che qualcosa vada storto e ti trovi coinvolto in una situazione che avrebbe potuto essere facilmente evitata!

Avviare la discussione con il proprietario e attenersi alle regole di costruzione

Avviare la discussione con il proprietario e attenersi alle regole di costruzione

Quando si tratta di considerare l’idea di ammettere animali domestici sul posto di lavoro, la prima cosa da fare è consultare il proprietario dell’ufficio o il responsabile dell’edificio.

Saranno d’accordo con l’avere animali domestici nell’edificio e, in caso affermativo, hanno dei non negoziabili che circondano la decisione?

Tieni presente che potrebbero avere regole rigide sugli animali domestici nell’edificio, come un animale domestico per piano, un animale domestico per edificio, un animale domestico a settimana o solo cani.

Quando si tratta di trattare con il proprietario, è necessario attenersi alle sue regole o potresti correre il rischio di sfratto.

Stabilisci gli standard minimi di comportamento

Stabilisci gli standard minimi di comportamento

Avere amici pelosi in ufficio sembra un’ottima idea, tuttavia è necessario assicurarsi che vengano rispettati gli standard minimi di comportamento stabiliti.

L’ultima cosa che vuoi è avere un animale domestico in ufficio che strapperà i mobili, sarà aggressivo con i tuoi colleghi o clienti o disturberà il lavoro di tutti.

Per valutare gli standard di comportamento dell’animale, dovresti chiedere al proprietario dell’animale di rispondere a queste domande.

  • L’animale è ben educato?
  • L’animale è addestrato per i bisogni fisiologici?
  • Sei sicuro che l’animale non sarà aggressivo nei confronti degli altri?
  • L’animale è calmo?
  • L’animale ha paura?

Avere giorni di prova per animali domestici o periodi di prova

Avere giorni di prova per animali domestici o periodi di prova

Proprio come gli umani, gli animali domestici reagiscono in modo diverso quando vengono collocati in ambienti diversi.

Questo è il motivo per cui è così importante avere un giorno di prova per animali domestici o un periodo di prova.

Mentre un amico peloso può essere una stella d’oro a casa, il posto di lavoro è una situazione completamente diversa.

Ci sono molte persone in giro, rumori forti e molte persone che vanno e vengono continuamente, qualcosa che un animale domestico potrebbe non conoscere.

È importante riconoscere che questo potrebbe essere un sovraccarico sensoriale, quindi dare giorni di test può aiutarti a decifrare se funzionerà a lungo termine.

Durante il periodo di prova dell’animale domestico dovresti stabilire le regole di base:

  • Fai tre strike e sei fuori politica per incidenti o incidenti in ufficio
  • Assicurati che gli animali siano a loro agio e non siano ansiosi
  • Sono bisognosi o sono costantemente pronti a fare del male?
  • Si divertono ad entrare?

Crea un elenco di animali domestici

Crea un elenco di animali domestici

Quando si sparge la voce che stai pensando di diventare un ufficio pet friendly, è probabile che molte persone vorranno portare subito i loro amici pelosi.

Non vuoi che il tuo ufficio diventi uno zoo, quindi ti suggeriamo di creare un elenco e limitare il numero di animali in ufficio.

Questo è anche un ottimo modo per evitare e scontri in ufficio con altri tipi di animali.

Ad esempio, cani e gatti potrebbero non godere della reciproca compagnia e creare più distrazioni per la tua squadra che vantaggi!

Crea un punto toilette designato

Crea un punto toilette designato

Prima di ammettere animali domestici in ufficio, devi stabilire le regole in merito alle pause per il bagno.

Questo per garantire che i tuoi colleghi non incontrino sorprese in ufficio o debbano occuparsi di ripulire dopo gli altri.

Quando si considera la politica del bagno, è necessario porsi le seguenti domande:

  • Avrai un posto dedicato?
  • Il proprietario dovrà portarli fuori?
  • Qual è il protocollo per gli incidenti?

Mentre iniziamo a pianificare il nostro ritorno in ufficio, potresti avere richieste di portare animali sul posto di lavoro.

Prima di dare il via libera, dovresti avere regole e politiche in atto per i proprietari.

Questo per garantire che tutti siano al sicuro quando ci sono amici pelosi.

La nostra guida è terminata e se hai altri consigli da aggiungere scrivilo nei commenti. Ecco come creare un ufficio pet friendly Pet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.