La crescente domanda di self-service per i dipendenti

La crescente domanda di self-service per i dipendenti

Oggi vogliamo parlare con tutti voi de la crescente domanda di self-service per i dipendenti.

Viviamo in una società che valorizza il self service.

Dall’insaccare la nostra spesa allo shopping sui nostri cellulari, siamo abituati a farlo da soli in tempo reale.

Mentre il self service è stato evitato dai clienti anni fa (e ovviamente ci sono ancora quelli che odiano le casse dei prodotti alimentari fai-da-te), ora è diventato un prerequisito.

E questo è lo stesso caso del self-service dei dipendenti.

In effetti, le aziende che non offrono opzioni di self-service per i dipendenti di solito ne subiscono le conseguenze.

Immagina di voler acquistare un maglione online e di sentirti dire di compilare un modulo e inviarlo via fax a un venditore che elaborerà la transazione per te.

Nessun accordo. Eppure, ai dipendenti in tutta Italia viene chiesto di seguire quotidianamente un processo simile solo per gestire le attività più semplici delle risorse umane!

Vuoi cambiare i tuoi dati bancari? Compila un modulo e mettilo sulla scrivania del responsabile delle risorse umane.

Quando verranno apportate le modifiche? Attendi 14 giorni lavorativi …

Non sorprende quindi che i dipendenti inizino ad aspettarsi sul posto di lavoro ciò che sperimentano in altri settori della loro vita: trasparenza e opzioni self-service per i dipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.